La Lupa - Piernicola Silvis

October 18, 2018

 

Casa editrice: Sem

Pubblicazione: 4 ottobre 2018

Pag.: 479

 

Recensione:

Il 4 ottobre 2018 è uscito "La Lupa" di Piernicola Silvis, e chi come come ha adorato "Formicae", sarà sicuramente impaziente di leggerlo!

Il libro si apre con l'esecuzione di un testimone scomodo, filmata da Sonia Di Gennaro, moglie di un boss mafioso e soprannominata "La Lupa".
La vicenda si intreccia alle storie di due protagonisti conosciuti nel precedente romanzo, il poliziotto Renzo Bruni e Zio Teddy, il killer dei bambini.
Zio Terry, infatti, si risveglia dal coma chiedendo di poter parlare con Bruni, ma nella notte proprio gli uomini de "La Lupa" lo prelevano dall'ospedale facendo perdere di lui ogni traccia. Bruni ancora una volta si ritroverà sulle tracce di uno spiegato serial killer affiliato al clan mafioso del "La Lupa"!

È Foggia lo sfondo attorno al quale ruota l'intera storia. L'autore ci catapulta in una realtà spietata, quella di una terra tanto bella quanto spigolosa. In particolare Piernicola Silvis ancora una volta si concentra su quello che si nasconde negli angoli bui della meravigliosa realtà pugliese: la Società Foggiana, la quarta mafia. È proprio lei al centro di una storia da cardiopalma, in cui si viene letteralmente avvolti dagli avvenimenti non riuscendo a staccarsi dalle pagine.
La scrittura dell'autore è travolgente, diretta, rapida e i capitoli brevi aiutano a dare un ritmo veloce alla lettura. Si percepisce inoltre che l'auotre conosce bene ciò che racconta, Silvis infatti è stato per anni dirigente della Polizia di Stato e Questore proprio a Foggia, e nei suoi libri seppur romanzati, si percepisce l'esigenza di far sapere quella che è la vera realtà pugliese.
Credo, e mi piace immaginare, che ci sia molto dell'autore in Renzo Bruni, un personaggio che seppur all'apparenza risulti arrogante e a volte saccente, possiede un lato umano nascosto, e sono certa che avremo modo di conoscerlo ancora più a fondo.

Personalmente mi è piaciuto molto e chi ha amato "Formicae" non può perdersi il seguito, ma consiglio sicuramente la lettura anche agli amanti dei thriller, in particolare di quelli polizieschi. L'autore è molto valido e la trama è avvincente, non ve ne pentirete! 

Share on Facebook
Mi piace
Please reload

Leggi anche..

Please reload

Sistersbooks |Milano | Sisters.books17@gmail.com
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now