Io sono tornato - Brian Freeman

August 16, 2018

 

Titolo: Io sono tornato

 

 

Autore: Brian Freeman

 

 

Casa editrice: Piemme

 

 

Pag.: 456

 

 

Pubblicazione: 2015

 

 

 

Recensione:

 

Ad aprire le danze sono tre omicidi: Birch, candidato alla carica di governatore di stato, viene assassinato insieme a due suoi collaboratori, da un uomo a volto coperto.
Sono passati dieci anni e quell'uomo non è mai stato arrestato.
A distanza di molti anni, Diane, la moglie di Birch, non ha ancora superato la perdita del marito e soprattutto del figlio, morto per droga.
Adesso è candidata per la stessa carica ma qualcuno la sta minacciando con una semplice frase: "Io sono tornato."
Inizialmente non sembra preoccuparsi, ma Cab Bolton, poliziotto figlio della migliore amica di Diane, accetta di indagare. Si ritroverà a percorrere un viaggio lungo dieci anni per arrivare a scoprire segreti che neanche così tanto tempo può seppellire.

Premetto che Brian Freeman è un autore che apprezzo moltissimo, questo libro l'ho trovato diverso dagli altri suoi romanzi che ho letto, proprio perchè più complesso. Inizialmente procede in modo lento e confusionario, ma poi mano a mano che conosciamo i personaggi tutti i tasselli si compongono.
La particolarità del romanzo è che non abbiamo un unico protagonista, ma tanti personaggi tutti fondamentali ai fini della narrazione. Si entra subito in sintonia con Cab, un poliziotto sopra le righe, che svolge il suo mestiere semplicemente perchè è quello che ama fare, ma non ha un grande rispetto per le autorità. Figlio di una star di Hollywood, è bellissimo e sempre elengantissimo, in perenne fuga da qualcosa.

Inizialmente notando la trama dall'impianto politico ero un po' restia, ma Freeman mi ha fatto adorare comunque questo romanzo, che ho trovato molto avvincente. Ogni capitolo si conclude con colpi di scena inaspettati, per cui la voglia di proseguire è altissima. Freeman sa tenere il livello di attenzione del lettore costantemente alto, nonostante non si crei la dose di tensione tipica del thriller.

Un bel thriller che descrive intrighi complessi e i retroscena della politica raccontati non sono così lontani dalla nostra realtà.
Un autore che sicuramente consiglio a tutti gli amanti del genere, che con la sua scrittura impegnata ma fluida, riesce a far divorare i suoi romanzi. 

Share on Facebook
Mi piace
Please reload

Leggi anche..

Please reload

Sistersbooks |Milano | Sisters.books17@gmail.com
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now