Un quartiere tranquillo - Caroline Eriksson

July 5, 2018

 

 

Titolo: Un quartiere tranquillo

 

 

Autore: Caroline Eriksson 

 

 

Editore: Nord

 

 

Anno di pubblicazione: 2018

 

 

Pag.: 333

 

 

 

RECENSIONE:

 

Se siete alla ricerca di qualche nuovo acquisto per l'estate, che possa unire in sè amore, segreti e suspense, "Un quartiere tranquillo" può fare al caso vostro. È un libro che si divora!
Basta leggere le prime pagine per capire che la storia sarà interessante, di quelle che intrigano dal primo capitolo, e non smette di farlo fino all'ultima pagina.

La protagonista del nuovo thriller di Caroline Eriksson, già conosciuta per il suo precedente romanzo "Scomparsi", è Elena, una scrittrice di successo che sta attraversando un periodo buio.
Separata da poco dal marito e in pieno blocco dello scrittore, Elena si trasferisce in una villetta in un quartiere tranquillo con la speranza di trovare finalmente l'ispirazione e con l'obiettivo di fare chiarezza sulla sua vita privata.
I suoi vicini sono una famiglia apparentemente serena, ma Elena inizia a notare comportamenti strani. Complice il voler cogliere spunti per il suo nuovo romanzo, inizierà ad indagare e a seguire la coppia di vicini Filip e Veronica, e la piega che prenderà la sua indagine personale sarà del tutto sconvolgente.

"Un quartiere tranquillo" è scritto dal punto di vista di Elena, e i suoi capitoli sono alternati a quelli descritti da un altro punto di vista nominato il "marito".
La struttura del romanzo è molto semplice, e alla base della storia non c'è una trama del tutto innovativa, eppure lo sviluppo e i risvolti sono inimmaginabili. Proprio la sua semplicità  fa risultare non impegnativa e pesante la lettura, ma anzi molto fluida e invogliante. L'autrice trova il modo di stupire il lettore con un finale a sorpresa degno dei migliori thriller psicologici.
Nel libro vengono affrontate e raccontate le dinamiche di coppia nella loro parte più oscura, dominate da segreti, sospetti e le cose non dette

Interessante inoltre è il rapporto che si crea tra Elena e Leo, il piccolo figlio dei vicini. Un rapporto che parte con una piega non del tutto positiva, e che si intensifica sempre di più. È anche grazie all'affetto che inizia a provare per lui se Elena vuole fare chiarezza sulla coppia, che per via dei loro problemi trascura un ragazzino che ha bisogno d'aiuto. Leo viene infatti preso di mira dai suoi compagni e la casa di Elena per lui diventa un luogo sicuro dove potersi rifugiare e sfogare. Con i racconti di Leo, Elena proverà con tutte le sue forze a capire cosa si nasconde tra le mura della casa dei vicini, ma si cimenterà anche nella stesura del suo nuovo romanzo, e non sa quanto sia importante tenere a mente i confini della realtà.
Bello, un'ottima compagnia! 

Share on Facebook
Mi piace
Please reload

Leggi anche..

Please reload

Sistersbooks |Milano | Sisters.books17@gmail.com
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now